Gdo News

Carrefour applica la blockchain ai suoi prodotti bio a marchio

gdo-carrefour-blockchain-arance-food-retail-altavia-scaled.jpeg
Carrefour applica la blockchain ai suoi prodotti bio a marchio, le insegne inglesi razionano l’acquisto dell’olio da cucina, i risultati del Retail Report 2022 di Adyen

 

Carrefour applica la blockchain ai suoi prodotti bio a marchio 

Da aprile Carrefour applicherà la tecnologia blockchain ai suoi prodotti bio a marchio, con l’obiettivo di comunicare con più trasparenza l’origine e i metodi di produzione dei suoi articoli. Così facendo, l’insegna francese diventa la prima in Europa a tracciare questo tipo di prodotti. Inquadrando il Qr code presente sulla confezione, è possibile ripercorrere l’itinerario di ogni lotto. Il nome del produttore, la data di raccolta e la certificazione ufficiale sono solo alcune delle informazioni reperibili. A partire dall’arancia Carrefour Bio di origine spagnola, la tecnologia blockchain sarà estesa e applicata a tutti i prodotti a marchio Carrefour Bio.

 

Tesco, Morrisons e Iceland razionano l’acquisto dell’olio da cucina

Diversi retailer inglesi stanno imponendo il razionamento su alcuni prodotti alimentari (come l’olio da cucina) a causa della guerra in Ucraina e, di conseguenza, dei problemi alla catena di approvvigionamento. Da Tesco si possono acquistare tre articoli a testa, da Waitrose e Morrisons due, mentre da Iceland solamente uno. Tom Holder del British Retail Consortium ha affermato che si tratta di una misura temporanea “per garantire la disponibilità a tutti”. 

 

Retail Report 2022: le insegne investono in digitalizzazione 

Sollecitate dalle sfide innescate dalla pandemia, molte aziende hanno accelerato il loro processo di digitalizzazione. Un’azienda su cinque sceglie, per esempio, di integrare i propri sistemi di pagamento con quelli di gestione organizzativa, come l’inventario e la supply chain. Una decisione che sta già portando a risultati concreti: il 68% dei retailer italiani che utilizza un sistema di pagamento unificato ha registrato una crescita del 20%. È quanto emerge dal Retail Report 2022, ricerca condotta dalla piattaforma globale di fintech Adyen su oltre quarantamila consumatori e diecimila aziende, dislocate in più di venti Paesi. E ancora: il 67% degli acquirenti si aspetta un programma migliore di rewarding post acquisto, mentre il 68% è disposto a scaricare l’app di un’insegna per ricevere premi fedeltà.