Gdo News

Cortilia apre il suo headquarter alle porte di Milano e diventa B Corp

cortilia-food-ecommerce-altavia.png
Cortilia apre il suo headquarter a due passi da Milano, un focus sulle difficoltà del settore agroalimentare, le lamentele contro i rincari di Sainsbury’s

 

Cortilia apre il suo headquarter alle porte di Milano e diventa B Corp

Il leader nel mercato della spesa online sostenibile a filiera corta inaugura il suo headquarter alle porte di Milano e annuncia l’ottenimento della certificazione B Corp. Spinta dalla crescita esponenziale del business e dalla necessità di riunire in un unico luogo tutte le funzioni aziendali, l’azienda ha studiato uno spazio multifunzionale di cinquantamila mq, parte di un importante progetto di riqualificazione dell’area in cui sorge, e in linea con i più alti standard di sostenibilità ambientale. Tra gli elementi caratterizzanti, un sistema fotovoltaico di ultima generazione, un impianto di raccolta delle acque piovane e tre zone di stoccaggio con diverse temperature. 

 

Cibus 2022: un focus sulle difficoltà del settore agroalimentare 

L’ultima edizione di Cibus 2022 ha evidenziato criticità e soluzioni per fronteggiare le ripercussioni della guerra sul settore agroalimentare italiano. Il convegno “Tensioni geopolitiche, farm to fork, riforma pac: criticità e prospettive dell’agroalimentare italiano di fronte alla grande transizione”, moderato da Cristina Lazzati (direttrice di Mark Up, Gdoweek e Fresh Point Magazine) ha affrontato proprio questo tema. Gli highlights dell’evento, che ha coinvolto industria e distribuzione, sono riassunti qui.

Sainsbury’s aumenta i costi di spedizione della spesa: è lamentela su Twitter  

I clienti di Sainsbury’s si sono lamentati su Twitter dopo che la catena di supermercati ha aumentato il prezzo dei suoi abbonamenti di consegna. Il prezzo del pass per la consegna “in qualsiasi momento”, per esempio, è passato da sessanta a ottanta sterline. Questo servizio specifico consente di ricevere la spesa a casa ogni giorno della settimana, weekend compreso. Inoltre, il retailer ha interrotto la vendita dei suoi pacchetti di consegna trimestrali, sostituendoli con abbonamenti mensili. Complice di questo rincaro, l’inflazione nel Regno Unito al 7%: la percentuale più alta mai registrata negli ultimi trent’anni.