Social News

TikTok lancia il pop-up store “For You House”

TikTok-For-You-House-UK-social-media-altavia-italia

TikTok lancia la “For You House”, le big tech avanzano in finanza, i nuovi social sono pronti a spodestare Facebook 

 

TikTok lancia la “For You House” 

Il social dei video brevi per eccellenza sta aprendo nel Regno Unito “For You House“. Il pop-up store, all’interno del centro commerciale Westfield, consentirà ai fan di interagire con le star della piattaforma e ottenere suggerimenti formativi sulla creazione di contenuti, oltre a creare i propri video in una location molto particolare. Le sessioni con i TikToker dureranno tutto il mese: alcune di queste saranno aperte ai genitori, per condividere consigli su come proteggere i propri figli sulla piattaforma. Il programma è in realtà parte della spinta del mall a riportare le persone nei negozi e TikTok potrebbe essere il partner perfetto per avvicinare i giovani alla struttura. 

 

Big Tech cinesi: da innovatori a predatori del sistema finanziario 

Un recente paper della Bis (Banca dei Regolamenti Internazionali) affronta l’ascesa delle big tech nel mondo finanziario, in particolare di quelle cinesi. Utilizzando Ant (affiliata Alibaba) e Tencent (WeChat) come base per l’analisi, il documento esamina i fattori chiave che hanno guidato lo sviluppo in Cina e indaga la possibilità (e il rischio), per questo fenomeno, di cambiare le coordinate del sistema stesso. L’articolo del Sole24Ore ripercorre sinteticamente gli sviluppi di queste aziende negli ultimi dieci anni, estrapolando dal paper gli snodi principali. Una cosa, però, emerge chiaramente: le aziende cinesi si sono furbamente introdotte in quei segmenti del settore lasciati scoperti, e di questo ne hanno fatto un punto di forza.

 


Cinque motivi per monitorare i social non ancora consolidati

Sebbene il futuro non possa essere previsto, alcune piattaforme sono pronte a conquistare il trono dei social media, ormai da anni occupato da Facebook. Ci sono cinque fattori, in particolare, che danno motivo di guardare altre app fin da subito. Tra questi, emerge sicuramente il modo mutevole (e alle volte confuso) con cui Facebook approva e modera i suoi annunci pubblicitari, rischiando così di limitare le operazioni di marketing delle aziende.