Gdo News

Jumbo combatte la solitudine con duecento “casse per la chiacchierata”

Jumbo-supermercato-cassa-per-chiacchierare-solitudine-altavia-gdo.jpeg
Jumbo apre duecento “casse per la chiacchierata”, Aldi Nord testa il suo primo store senza casse, Conad Centro Nord crea un avatar virtuale

 

Jumbo apre duecento “casse per la chiacchierata” dedicate agli anziani

Secondo l’organizzazione governativa Statistics Netherlands, il 26% degli olandesi di età superiore ai quindici anni si sente “moderatamente solo”. Tale proporzione sale al 33% tra gli over 75. Per combattere la solitudine e mostrare la propria vicinanza alla popolazione anziana, la catena di supermercati Jumbo introdurrà duecento “casse per la chiacchierata” nei suoi punti vendita. Un progetto che rientra nel programma “One Against Loneliness”, sponsorizzato dal governo dei Paesi Bassi e dedicato a chi ama dialogare con l’addetto alla cassa. Oltre alle duecento postazioni, che verranno posizionate nelle aree più bisognose, il retailer ha annunciato che verranno aperti anche dei “chat corner”, dove i clienti potranno prendere un caffè e scambiare due parole.

Anche Aldi Nord testa il suo primo store senza casse

Restiamo in Olanda con Aldi Nord che, sulla scia di quanto già sperimentato da Amazon negli Stati Uniti e Carrefour a Dubai, dovrebbe aprire il suo primo negozio senza casse. Il punto di vendita sarà realizzato a Utrecht, per un periodo iniziale di prova di dodici mesi con cui valutarne l’andamento. Per concretizzare questo progetto, l’insegna si è affidata all’azienda tech israeliana Trigo, che fornirà sensori, fotocamere e sistemi di intelligenza artificiale. Il punto vendita automatizzato si avvarrà di Qr code da scansionare per avere traccia di tutto ciò che il cliente sceglie e acquista dagli scaffali.

Conad Centro Nord avrà il suo avatar virtuale a raccontare la filiera

Un avatar virtuale che interagisce con il cliente, raccontando la storia dei prodotti presenti nei supermercati Conad Centro Nord, attraverso dati certificati in Blockchain: questo il progetto vincitore dell’Hackaton che Var Group ha organizzato insieme a Talent Garden. Un progetto commissionato dall’insegna e realizzato in 72 ore dal team studentesco Cappuccino Tiepido Tech. Tutti i clienti, scansionando i Qr code presenti sulle confezioni, accedono alle informazioni relative alla supply chain in modo semplice e divertente; diventano, inoltre, attori attivi nella filiera, perché possono lasciare e recuperare feedback qualitativi sui prodotti acquistati.